se condividi i nostri obiettivi, sostienici !!!!!

Lingue opache e lingue trasparenti

Fiore, mosaico, 4 anni

 

Cosa è importante sapere prima di intraprendere la strada dell'alfabetizzazione bilingue

Quando ci si accinge ad insegnare ad un bambino a leggere e scrivere in una lingua è necessario seguire un metodo efficace. E non tutti i metodi lo sono per tutte le lingue. Perché?

Uno dei  criteri fondamentali per definire il metodo adeguato da usare è la trasparenza o meno della lingua. La logopedista Elena Giordano, nell’intervista gentilmente rilasciata a Italobimbi, accenna alle lingue opache come fattori potenzialmente sfavorevoli in soggetti predisposti a disturbi della lettura e scrittura.

Ma cosa si intende esattamente per “trasparente” e “opaca”?

 

Si riferisce ad una caratteristica dell’ortografia. Una lingua in cui ad ogni grafema corrisponde un fonema si dice trasparente. Viceversa, quando a ciascun grafema possono corrispondere più fonemi si parla di ortografia opaca.

In parole povere una lingua trasparente si scrive come si legge.

Nel caso dell’italiano siamo di fronte ad una lingua sostanzialmente trasparente, poiché, tranne qualche eccezione, si legge come si scrive. Anche nel caso di certe particolarità specifiche della lingua, esistono regole precise per cui a determinati grafemi corrisponderanno sempre gli stessi fonemi. Infatti “gl” si legge sempre [ ʎ ].

Ci sono tuttavia lingue che presentano un’ortografia opaca e l’esempio tipico ne è l’inglese, in cui grafema e fonema non trovano rispondenza che in una minoranza di casi.

Il grado di trasparenza può variare da una lingua ad un’altra e la English Spelling Society ne propone un elenco, che tuttavia non è sempre pienamente condiviso, se si compare con la suddivisione operata invece dall’Associazione italiana dislessia.

Italiano vs. inglese: una storia di bambini

Sull’italiano sono tutti concordi: è una lingua trasparente! Lo affiancano lo spagnolo, il finlandese, l’ungherese, il serbocroato, pur con le loro peculiarità che non mancano di rappresentare ostacoli per l’apprendente.

Anche sull’inglese sono tutti concordi nel dire che si tratti di una lingua opaca. Altre lingue lo sono forse con gradi diversi. Controversa è la posizione dell’olandese che viene inserita tra le lingue opache dall’Associazione Italiana Dislessia, mentre l’English Spelling Society la definisce “piuttosto trasparente, se messa a confronto con altre lingue” .“rather transparent when compared to others”  

Sembra che la posizione del francese e del tedesco sia in mezzo.

Diversi studi si sono per questo concentrati su un’analisi contrastiva dei processi di apprendimento nelle due lingue che si trovano alle due estremità di questa scala: l’italiano e l’inglese.

E’ stato dimostrato che i bambini italiani imparano più velocemente grazie alla corrispondenza tra scrittura e pronuncia. Inoltre, i bambini italiani sono in grado di leggere parole nuove in base alla coerenza delle regole di lettura. I bambini inglesi, invece, impiegano molto più tempo ad imparare a leggere ed hanno la tendenza di imparare a memoria più fonemi possibili in vari contesti, in modo tale da avere a disposizione un bagaglio di informazioni che permetta loro di affrontare la lettura.

Grazie alle nuove tecnologie di neuroimmagine,  si è anche potuto dimostrare quanto affermato da un punto di vista neurologico, oltre che comportamentale. E’ stato infatti possibile evidenziare le aree del cervello impiegate nella lettura e ne è emerso che l’area interessata nei bambini italiani è quella preposta all’elaborazione dei fonemi, mentre l’area interessata nei bambini inglesi è quella preposta alla recupero di informazioni memorizzate.

 

Commenti  

 
0 #111 freerencontresite.tk 2018-02-05 00:46
Les femmes sont plus belles sans leurs vêtements.
Citazione
 
 
0 #110 PorterSmall 2018-01-31 18:12
I have checked your site and i've found some
duplicate content, that's why you don't rank high in google, but there is a tool that can help you to create 100% unique content, search for: Boorfe's tips
unlimited content
Citazione
 
 
+1 #109 Lucas 2018-01-31 07:20
Há algum problema que DMZ esteja causando isso.
Citazione
 
 
0 #108 EttaSmall 2018-01-28 23:56
I have checked your site and i have found some duplicate content,
that's why you don't rank high in google, but there is a tool that can help you to create 100% unique articles, search for: Boorfe's
tips unlimited content
Citazione
 
 
0 #107 Hassie 2018-01-24 01:02
I was recommended this web site by my cousin. I am not positive whether
or not this post is written by way of him as nobody else recognize such
targeted about my trouble. You're amazing! Thank you!


Have a look at my site :: Hassie: Uasdan.com/.../JonathonWebber
Citazione
 
 
-1 #106 Htvgacram 2018-01-23 22:52
ok’ applying for a payday loan fast payday loans personal loan low interest payday loans online: paydayloans-online.us.org/ paydayloans-online.us.org/ OK’
Citazione
 
 
0 #105 web cam girl 2017-12-24 15:23
My spouse and I stumbled over here different web page and thought I should check things out.
I like what I see so now i am following you.
Look forward to looking into your web page again.
Citazione
 
 
0 #104 live cam girls 2017-12-24 12:27
Its like you read my mind! You seem to know so much about this, like you wrote
the book in it or something. I think that you can do
with some pics to drive the message home a bit, but other than that, this is wonderful blog.

A great read. I'll definitely be back.
Citazione
 
 
0 #103 gooker toadstools 2017-12-06 18:16
I love your site.. keep up the nice work! Do you know the actual theme is incidentally?


Here is my website; gooker
toadstools: gookertoadstools.blogspot.com/
Citazione
 
 
-1 #102 Michael 2017-12-05 19:33
Helpful tips, Appreciate it.

Stop by my web page - Michael: bucketlist.org/.../...
Citazione
 

Aggiungi commento

Sono benvenuti commenti in inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese, olandese, svedese!
Comments in English, French, German, Spanish, Portugues,Dutch and Swedish are welcome!


Codice di sicurezza
Aggiorna

   
| Domenica, 18. Novembre 2018 || Joomla || Web Agency: Dazo.it Template: LernVid.com |