se condividi i nostri obiettivi, sostienici !!!!!

Italobimbi aderisce a  

Partner  

 

Colora le regioni italiane!

Disegni delle cartine dell'Italia da colorare

Come si rivede un testo

PDFStampaE-mail

Forse vi sorprenderà, ma la parte più importante della scrittura di un testo è la revisione!

Ecco i consigli di Italo per rivedere i vostri testi.

Una volta preparato uno schema di quello che volete scrivere, durante la stesura vera e propria  potete lasciarvi andare e mettere liberamente su carta tutti i vostri pensieri. Specialmente se scrivete al computer, non abbiate paura di scrivere troppo.

Poi alzatevi, chiudete il vostro documento, o chiudete il quaderno su cui state scrivendo e fate una pausa, meglio una passeggiata.

Dopo un po’ risedetevi alla scrivania. Riprendete il vostro testo e guardatelo con occhio critico, molto critico.

1)    Correggete gli errori. Scappano sempre a tutti. Controllate le doppie, gli apostrofi, gli eventuali calchi linguistici.

 

2)   Attenti ai tempi. Decidete una volta per tutte se state usando il tempo presente o passato. Non cominciate una frase con il presente, per poi terminare a tradimento con il passato.

 

3)   Usate un buon dizionario dei sinonimi. Questo tipo di dizionario è il vostro migliore alleato. Eviterete di usare la parola “amici” 50 volte in un testo.  Perché il vostro stile sia istantaneamente più elegante e scorrevole imparate a lavorare con i sinonimi. Quindi via libera a: compagni, alleati, ragazzi, ecc…

 

4)   Usate parole specifiche al posto delle parole più comuni. Ad esempio al posto di “scrivere un contratto” utilizzate l’espressione “redigere un contratto”. Alcune parole si attraggono l’una con l’altra in modi consolidati dall’uso linguistico. Queste “attrazioni” si chiamano combinazioni lessicali.

 

5)      Evitate anche le ripetizioni degli stessi concetti, seppur con altre parole. Tagliate e sfrondate senza pietà. Non è raro che i grandi scrittori riempiano pagine su pagine durante la giornata, per poi cancellare quasi tutto e ottenere una sola paginetta la sera.

   
| Mercoledì, 01. Aprile 2020 || Joomla || Web Agency: Dazo.it Template: LernVid.com |